Come preparare la tua parete

Come ottenere un risultato perfetto

I nostri murali vanno sempre incollati da sinistra a destra, iniziando dall'angolo in alto a sinistra della parete. I teli sono numerati in base alla loro posizione da sinistra a destra. Gli stessi devono essere incollati bordo a bordo, senza sovrapposizioni. È essenziale che il primo telo venga incollato verticalmente dritto. (Suggerimento: fai un segno a matita, sul bordo esterno del primo telo, che va incollato in alto a sinistra, vicino al soffitto. Tieni una linea a piombo sul segno e disegna una linea verticale lungo la parete, quindi allinea il tuo primo telo con la linea della matita).

[mainImageAlt]

Passo dopo passo

Sgomberare l'area di lavoro è il miglior inizio per lavorare nelle migliori condizioni possibili. Spostare i mobili di grandi dimensioni al centro della stanza, rimuovere tutto ciò che è sulla parete che si intende tappezzare e preparare tutti gli strumenti necessari. Se devi rimuovere una vecchia carta da parati, troverai una guida su come fare qui.

1.

 

Coprire il pavimento con un telo antipolvere o con del cartone.

2.

 

Rimuovi i chiodi e le viti.

3.

 

Spegnere l'interruttore principale della corrente elettrica della stanza e rimuovere i coperchi delle prese/interruttori.

4.

 

Stucca tutti i buchi o le zone ruvide.

5.

 

Carteggia e rendi liscia la superficie.

6.

 

Utilizza un raschietto triangolare per fori grandi e rashia fino a raggiungere la superficie solida. Stucca e copri il foro con nastro in fibra di vetro e stucca di nuovo. Lascia asciugare prima di levigare la zona.

7.

 

Lavare le superfici verniciate con una spugna umida.

8.

 

Dipingi il muro prima di tappezzare se ci sono differenze di colore troppo significative.

Superfice dipinta

Lava con sapone per piatti e acqua e risciacquare con acqua. Rimuovi la vernice rovinata. Se ci sono fori grandi, riempili e lasciali asciugare prima di levigare la superficie, affinché sia liscia.

Superfici in calcestruzzo e intonacate

Copri con lo stucco tutti i fori o le zone ruvide e le giunture. Intonaca tutto il muro e quando lo stucco è asciutto, carteggia, leviga e impermeabilizza il muro con primer per assicurare un risultato ottimale. Ciò significa che dovrai passare la colla sul muro e lasciarla asciugare prima di iniziare a tappezzare.

Pannelli in cartongesso, cartoncino e fibra di legno

Stucca tutti i fori di chiodi e viti. Le giunture devono essere riempite con stucco e un nastro adesivo di giunzione.Carteggia, leviga e impermeabilizza il muro con primer / sigillante. I cartoncini devono essere verniciati con un primer alchidico / sigillante prima di tappezzare, per garantire che le giunture non si muovano.

Superficie precedentemente tappezzata

Tutta la carta da parati vecchia deve essere rimossa. Alcune carte da parati sono rimovibili, il che significa che il primo strato può essere rimosso. Se il primo strato non è rimovibile, è necessario intonacare l'intera parete e levigarla.

Tessuto in vetroresina verniciato

Lava la superficie con sapone per piatti e acqua e risciacqua con sola acqua. Intonaca l'intero muro e lascia asciugare l'intonaco. Carteggia, leviga e sigilla il muro con primer / sigillante.

Carta da parati tipo alghe/tessuto erboso o simile

Rimuovi tutto il materiale vecchio dal muro. Se è troppo difficile, usa un dispositivo apposito per eliminare la carta da parati. Stucca e impermeabilizza il muro con un primer/sigillante.

Strumenti consigliati

  • Luce da lavoro 
  • Telo antipolvere 
  • Martello 
  • Cacciavite 
  • Panno 
  • Carta vetrata 
  • Raschietto triangolare 
  • Spugna e secchio d'acqua 
  • Cutter 
  • Vernice e rullo 
  • Maschera antipolvere